I Parchi nazionali delle Dolomiti

Un viaggio a piedi di 8 giorni
Viaggio a piedi
Viaggi a piedi
Livello di difficoltà 3
Viaggio individuale
Viaggio individuale
Codice: ITTRE01W
Italia
Trentino – Alto Adige

Prezzi

a partire da 739€

Idilliaci laghi di montagna, pascoli rigogliosi e verdi foreste

Villabassa-Dobbiaco-Prato Piazza-Cortina d’Ampezzo-

Paesaggi mozzafiato: idilliaci laghi di montagna, pascoli rigogliosi, boschi verdi e, naturalmente, le leggendarie Dolomiti rocciose. Questo tour vi porterà attraverso tre parchi nazionali: Parco Nazionale d’Ampezzo, Parco Nazionale Fanes – Senes – Braies, Parco Nazionale delle Dolomiti di Sesto. Visitando questi luoghi meravigliosi capirete senza dubbio perché le Dolomiti sono state dichiarate Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO. Come preambolo dell’escursione vi presentiamo le bellezze di Sesto, la valle degli alpinisti e delle guide alpine.

Dolomiti
Sentiero sulle Dolomiti

Naturalmente non potrà mancare un’escursione alle TRE CIME DI LAVAREDO (Drei Zinnen) e l’escursione intorno al celebre “Tridente” promette suggestivi panorami sulle Dolomiti di Sesto. Chi crede che niente di più possa superare questa esperienza può star certo che in alto, sopra Cortina, la perla delle Dolomiti, dove si potranno ammirare alcune delle vette più suggestive, tutte splendide: le vette del ‘Cristallo‘, i pinnacoli del massiccio. Da qui si possono ammirare le Tofane e le vette di Fanes. Ad accogliervi infine il Lago di Braies, nelle cui acque cristalline si specchiano le bianche pareti del monte Croda del Becco. I vostri pernottamenti saranno nei tipici paesi di montagna frequentati in estate da escursionisti e in inverno da sciatori.

Dolomites
Dolomiti

Cortina d’Ampezzo è sicuramente la regina delle Dolomiti, situata in una splendida vallata. Sarà anche un tour per assaporare la cucina locale, un connubio di sapori italiani e tirolesi. Ci saranno infatti molti buoni ristoranti che offrono le loro prelibatezze come spätzle, gulasch, polenta, canederli e speck da abbinare a un buon Gewürztraminer.

Programma del viaggio di 8 giorni

Arrivo individuale in hotel a Villabassa (Niederdorf). Parcheggio pubblico gratuito non custodito nei pressi dell’hotel. Consegna dei documenti di viaggio.

Pernottamento e prima colazione a Villabassa

La prima passeggiata del tour inizierà con un breve transfer all’idilliaco Lago di Braies, che affascina i turisti con le sue limpide acque turchesi. La valle vi affascinerà con le sue foreste di conifere dagli aghi scuri, le pareti di roccia bianca delle montagne e le limpide acque turchesi del lago. Si raggiungerà l’alpeggio “Rossalm” e con i mezzi pubblici si raggiungerà l’altopiano del “Prato Piazza”, considerato il più amato comprensorio escursionistico del Paese, sul quale si ergono maestosi i monti “Picco di Vallandro” e “Hohe Gaisl”. Oltre al silenzio e alla natura, qui si incontrerà anche una vista panoramica perfetta: sui monti “Cristallo”, “Tofana” e le famosissime “Tre Cime”. Il carismatico magnetismo della flora insolita e dei laghi naturali avrà un fascino avvincente anche per il visitatore più esigente. Vi sarà anche la possibilità di scegliere una variante più breve per la prima tappa, durante la quale sarete portati alla pensione “Tuscherhof” e da lì inizierete la vostra camminata. Seguendo il fiume “Stolla” si oltrepasserà la foresteria “Brückele”, l’omonima capanna “Stolla” e le “pitture rupestri” (casi di erosione, che sono prodotti dall’influenza costante dell’acqua e dalla diversa composizione della roccia) per raggiungere “Prato Piazza”

 

Itinerario lungo:

Pernottamento e prima colazione a Prato Piazza

Distanza: 14 km

Dislivello: + 800m – 800m

Durata: 5-6 ore

Percorso breve:

Pernottamento e prima colazione a Prato Piazza

Distanza: 11 km

Dislivello: + 800m – 0m

Durata: 4 ore

Punto di partenza della tappa odierna è l’alpeggio “Prato Piazza”, che insieme alle montagne “Hohe Gaisl” e “Kreuzkofelgruppe” sono molto attraenti per gli escursionisti. Le favole bizzarre e affascinanti secondo le leggende delle antiche tribù dell’Impero Fanes sono qui rilevanti. Nel Parco Naturale “Fanes – Sennes – Braies”, il più grande parco naturale delle Dolomiti, potete scegliere tra due possibilità. Partendo dalla “Plätzwiese” a seconda della variante si arriva allo “Monte Specie” (variante corta) o al “Picco di Vallandro” (variante più lunga). Entrambe le opzioni offrono una vista spettacolare sul “Hohe Gaisl”, sulle “Tre Cime”, sulla “Tofana” e sul “Monte Cristallo”.

 

Variante A:

Pernottamento e prima colazione a Prato Piazza

Distanza: 8,2 km

Dislivello: + 800m – 800m

Durata: 4/5 ore

 

Variante B:

Pernottamento e prima colazione a Prato Piazza

Distanza: 9 km

Dislivello: + 350m – 350m

Durata: 3/4 ore

Oggi si camminerà da Prato Piazza e si scenderà attraverso la valle Knappenfuss fino al Passo Cimabanche” – il confine tra Alto Adige e Belluno. Ecco due possibilità per proseguire: o la via diretta con i mezzi pubblici fino a Cortina d’Ampezzo oppure la variante più lunga per il rifugio “Ra Stua” e sotto il “Col Rosa” a Cortina d’Ampezzo. La vostra destinazione odierna, l’ex città olimpica, colpisce per la sua posizione unica nel mezzo delle famose vette dolomitiche. Diverse possibilità di accorciare il percorso: 25 km, 20 km, 12,2 km o 10,5 km

 

Itinerario lungo:

Pernottamento e prima colazione a Cortina d’Ampezzo

Distanza: 25 km

Dislivello: + 650m – 1425m

Durata: 8 ore

 

Itinerario breve:

Pernottamento e prima colazione a Cortina d’Ampezzo

Distanza: 10,5 km

Dislivello: + 0m – 700m

Durata: 3 ore

Il panorama del punto di partenza di questa tappa avrà un’eleganza incredibile e maestosa. Le colossali rocce delle Dolomiti Ampezzane si spingono alte nel cielo. I gruppi montuosi del Cristallo, delle Tofane e del Fanes saranno i protagonisti di questo spettacolare scenario. Le opzioni per oggi sono due: la più lunga porta verso Forcella Faloria e quella più breve seguirà il nuovo Sentiero Panoramico delle Dolomiti. Entrambi si dirigono verso il passo Tre Croce. La discesa a Cortina d’Ampezzo sarà uguale per entrambi i percorsi. Lasciatevi incantare dalle bellezze naturali dell’affascinante natura delle vette dolomitiche.

 

Itinerario lungo:

Pernottamento e prima colazione a Cortina d’Ampezzo

Distanza: 14,5 km

Dislivello: + 300m – 1175m

Durata: 5 ore

 

Itinerario breve:

Pernottamento e prima colazione a Cortina d’Ampezzo

Distanza: 10,7 km

Dislivello: + 75m – 975m

Durata: 3/4 ore

Un transfer vi porterà da Cortina al Belvedere delle Tre Cime e da qui camminerete attraverso la Val Rienza fino alle famose Tre Cime, la formazione rocciosa più conosciuta delle Dolomiti. Durante questo itinerario avrete l’opportunità di ammirare queste torri di roccia da tutti i lati. Questa era una regione in cui si sono svolte terribili battaglie durante la prima guerra mondiale. Poi una facile escursione vi porterà al Rifugio “Auronzo e con l’autobus si ritornerà al vostro hotel a Dobbiaco / Villabassa (biglietto non incluso). Da qui si potrà fare il giro delle Tre Cime e prendere il bus di ritorno al vostro hotel a Dobbiaco / Villabassa.

 

Itinerario lungo:

Pernottamento e prima colazione a Villabassa / Dobbiaco

Distanza: 11 km

Dislivello: + 1000m – 100m

Durata: 4/5 ore

 

Itinerario breve:

Pernottamento e prima colazione a Villabassa / Dobbiaco

Distanza: 8 km

Dislivello: + 350m – 350m

Durata: 3/4 ore

L’ultimo giorno di questa vacanza escursionistica vi porterà in una delle valli più belle della Val Pusteria, a Sesto, rinomata per la produzione di numerose dinastie alpinistiche come la famiglia Innerkofler. Una funivia vi porterà sull’Elmo, il monte che sovrasta Sesto. Da qui si potrà godere di una vista esclusiva sulle Dolomiti, compreso il famoso meridiano di Sesto, un gruppo di cime che formano una meridiana quasi perfetta. Si supereranno invitanti rifugi come “Hahnspiel”, “Sillian”, “Klammbach” e “Alpe Nemes”. Il percorso porta al Passo Monte Croce e si tornerà a Dobbiaco / Villabassa in autobus / treno per concludere la vostra vacanza escursionistica.

Pernottamento e prima colazione a Villabassa / Dobbiaco

Distanza: 16 km

Dislivello: + 575m – 975m

Durata: 6 ore

Prima colazione e termine dei nostri servizi di questo tour attraverso le Dolomiti

Dolomiti

Viaggio individuale
Livello di difficoltà 3
I Parchi nazionali delle Dolomiti
Un viaggio a piedi di 8 giorni

Villabassa-Dobbiaco-Prato Piazza-Cortina d’Ampezzo-

Codice | ITTRE01W
LIVELLO 3

Per escursionisti esperti in buone condizioni fisiche. Inoltre è richiesta una buona conoscenza della montagna. Percorsi di medio / alto paesaggio con alcune salite ripide. Camminerete su sentieri di montagna e piccole stradine. I sentieri sono ben segnalati. Quasi tutti i giorni potrete scegliere tra percorsi più brevi e più lunghi.

Distanze giornaliere: comprese tra gli 8,2 km e 25 km

Km totali: min. 67,7 km e max. 75 km

 
PARTENZE:

Ogni sabato, domenica, lunedì, mercoledì e venerdì dal

12/06/2021 fino al 19/09/2021.

Nessuna partenza è possibile dal 04/08 al 20/08/2021.

Alta stagione 14/07 – 11/ 09/2021

 
PARTECIPANTI:

Minimo 2 persone (viaggiatore singolo su richiesta)

 
INIZIO / FINE:

Dobbiaco o Villabassa / Dobbiaco o Villabassa

Potreste essere interessati a questo tour...

Information / quotation request

I Parchi nazionali delle Dolomiti

Something isn’t clear or you would like to receive more information ?

Feel free to contact us, and we will be more than happy to help you.

Read our Privacy Policy.

Richiedi un preventivo / Contattateci per maggiori informazioni

I Parchi nazionali delle Dolomiti

Non esitate a contattarci, saremo felici di aiutarvi.

Leggete la nostra Privacy Policy.