Il Paradiso della Sardegna: da Cabras a Pula

Un viaggio in bici di 8 giorni
Viaggio in bicicletta
Viaggi in bicicletta
Livello di difficoltà 3
Viaggio individuale
Viaggio guidato, Viaggio individuale
Codice: ITSAR01C
Italia
Sardegna

Prezzi

a partire da 690€

Pedalando da Cabras a Pula

Cabras-Arborea-Arbus-Nebida-Gonnesa-Calasetta-Sant’Antioco-Sant’Anna Arresi-Porto Pino-Pula

Questo viaggio in bicicletta lungo la costa sud-occidentale della Sardegna offrirà degli scenari sensazionali. La Sardegna, la seconda isola più grande del Mar Mediterraneo, è un’isola con un clima mite, acque cristalline e spiagge bellissime, un paesaggio incontaminato con ripide scogliere, miniere abbandonate ed un’ottima cucina. Durante questo tour pedalerete lungo tranquilli sentieri costieri con panorami mozzafiato, vedrete i fenicotteri rosa nella penisola del Sinis e visiterete l’isola di San Pietro con la sua costa rocciosa, le grotte naturali ed i porti nautici.

Il tour partirà da Cabras, luogo ideale per una vacanza ricca di natura, cultura, sole e spiagge. La zona è abitata sin dal Neolitico e durante l’età del Bronzo era già densamente popolata come testimoniano i 75 nuraghi rimasti. Poco distante si troverà il paese di San Salvatore Sinis, con le sue case basse caratteristiche, disposte tutte intorno alla fontana nella piazza principale. Visiterete Oristano, il capoluogo della Sardegna occidentale, con le sue chiese e palazzi, godrete delle dune e del mare della Costa Verde.

Gli ultimi giorni si visiterà l’isola Sant’Antioco con le sue rovine romane e fenicie, una natura selvaggia come il fiordo di Cala Lunga dal colore verde intenso e ottimi ristoranti di pesce. Il tour si concluderà a Pula, località di villeggiatura con splendide spiagge. Al promontorio si potrà visitare il più grande sito archeologico dell’isola, i resti della città fenicia Nora. Durante questo tour, assaporerete il cibo sardo, che ha una tradizione molto lunga, genuina e molto gustosa. Da non perdere il buonissimo maialino arrosto da abbinare ad un buon bicchiere di Cannonau, la speciale pasta Lorighittas, i tortellini ripieni di formaggio sardo ed i golosissimi pasticcini a base di mandorle, scorza di mandarino e noci!

Programma del viaggio di 8 giorni

Cabras è situata vicino al caratteristico borgo di San Salvatore Sinis. Questo piccolo borgo con le sue case in mattoni, argilla e arenaria è stato utilizzato negli anni ’60 come set per alcuni film western. La chiesa sorge sopra un luogo di culto pagano, San Salvatore sotterraneo. Incontro personale o tramite telefonata con il nostro agente locale. Settaggio bici e consegna itinerari.

Pernottamento e prima colazione a Cabras

Oggi un bel giro ad anello attraversando le affascinanti zone umide del Sinis dove vedrete colonie di fenicotteri rosa. Vi sarà del tempo per un po’ di relax sulla bellissima spiaggia di sabbia di Is Arutas e si potranno visitare le rovine fenicie di Tharro. Si attraverserà inoltre l’interessante cittadina di Oristano e si proseguirà fino ad Arborea, dove è previsto il pernottamento.

Pernottamento e prima colazione ad Arborea

Distanza: 33 km o 36 km

Dislivello: + 100m -100m o + 50m -50m

Dopo colazione transfer fino ad Arborea. Attraverserete la spettacolare Costa Verde e raggiungerete la spiaggia di Piscinas con le sue dune di sabbia alte oltre 50 m, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, esse sono modellate ogni anno dal vento che spazzandole le modella in forme nuove ed affascinanti.

Pernottamento e prima colazione ad Arbus

Distanza: 46 km o 54 km

Dislivello: + 1000m – 580m

Oggi, una giornata ricca di suggestioni affascinanti, storia e scorci incantevoli. Si passerà per le famose miniere del Sulcis (Planusartu e Acquaresi), che sono riconosciute dall’UNESCO come il primo parco geominerario al mondo. Dopo un po’ di relax presso la spiaggia dorata di Portixeddu ed aver ammirato l’imponente parete rocciosa della scogliera di Pan di Zucchero, si giungerà alla fine di questa giornata ad ammirare l’architettura della vecchia laveria di mineraria di Nebida.

Pernottamento e prima colazione a Nebida / Gonnesa

Distanza: 41 km

Dislivello: + 765m -1070m

Prima colazione e subito in discesa verso Fontanamare. A Portscuso poi vi imbarcherete sul traghetto per Carloforte, posta sull’Isola di San Pietro. L’isola è di origine vulcanica. I 18 km delle sue coste si presentano prevalentemente rocciose; la parte occidentale e settentrionale comprende grotte naturali, porti ed alcune piccole spiagge. La costa orientale, su cui si trova il porto di Carloforte, invece si presenta bassa e sabbiosa. A Carloforte si visiterà il centro storico e la storica Tonnara, l’antico edificio dove venivano lavorati i tonni rossi appena pescati per la commercializzazione. Da Carloforte si proseguirà verso l’isola di Sant’Antioco.

Pernottamento e prima colazione a Calasetta / Sant’Antioco

Distanza: 43 km

Dislivello: + 290m – 435m

Un bel giro fra vigneti ed oliveti. Godrete della quiete delle dolci pianure del Sulcis. A Tratallas si potrà visitare il Santuario Pisano, uno dei monumenti più importanti del periodo romanico sardo.

Pernottamento e prima colazione a Sant’Anna Arresi / Porto Pino

Distanza: 40 km

Dislivello: + 150m –65m

Quest’ultima giornata in bicicletta vi porterà lungo la bellissima costa meridionale sarda con le sue spiagge bianche, i paesaggi incontaminati e le sue alte scogliere imponenti: Capo Malfatano con la sua torre cinquecentesca e Capo Spartivento. Meriterà sicuramente una visita il sito archeologico della città portuale fenicia e romana di Nora. Questa sera godrete di un delizioso pasto sardo in uno degli accoglienti ristoranti e potrete brindare con un buon bicchiere di vino sardo in onore di questa meravigliosa isola.

Pernottamento e prima colazione a Pula

Distanza: 57 km

Dislivello: + 530m -590m

Prima colazione e termine dei nostri servizi

Impressions

Viaggio guidato, Viaggio individuale
Livello di difficoltà 3
Il Paradiso della Sardegna: da Cabras a Pula
Un viaggio in bici di 8 giorni

Cabras-Arborea-Arbus-Nebida-Gonnesa-Calasetta-Sant’Antioco-Sant’Anna Arresi-Porto Pino-Pula

Codice | ITSAR01C
LIVELLO 3

Tra il moderato ed il difficile. Pedalerete su di un terreno collinare con distanze medie giornaliere comprese tra 33 km e 57 km. È un tour per ciclisti con ampia esperienza in bicicletta ed una buona condizione fisica. Significativi saliscendi su asfalto ed in alcune strade sterrate. Non adatto a bambini di età inferiore a 14 anni. Per i bambini tra 14 e 16 anni è comunque richiesta esperienza in bici.

Terreno: Strade asfaltate per lo più tranquille e di tanto in tanto strade sterrate

Distanze giornaliere:
Comprese tra 33 km e 57 km

Totale km:
Tra i 263 km ed i 303 km

 
PARTENZE:

Tour individuale: Ogni sabato di tutto l’anno, possibilità di iniziare anche in altri giorni pagando un supplemento

Tour di gruppo: 22/05 ed 11/09

 
PARTECIPANTI:

A partire da 1 persona

 
INIZIO/ FINE:

Cabras / Pula

Potreste essere interessati a questo tour...

Information / quotation request

Il Paradiso della Sardegna: da Cabras a Pula

Something isn’t clear or you would like to receive more information ?

Feel free to contact us, and we will be more than happy to help you.

Read our Privacy Policy.

Richiedi un preventivo / Contattateci per maggiori informazioni

Il Paradiso della Sardegna: da Cabras a Pula

Non esitate a contattarci, saremo felici di aiutarvi.

Leggete la nostra Privacy Policy.